Raiffeisen Super Day 2018

Oltre 230 bambini provenienti da tutta la Svizzera hanno vissuto, con grande divertimento, azione e fantastiche sorprese, il Raiffeisen Super Day 2018 a Lucerna, l'evento finale dei Raiffeisen Football Camp.

Ragazzi e ragazze si sono sfidati in squadre miste per la vittoria al Raiffeisen Super Day. La partita nel Fever Pitch, sotto la supervisione delle giocatrici dell'FC Zurigo donne, è stata per tutti i team una sfida intensa e speciale, in quanto venivano utilizzati, di tanto in tanto, tre o persino quattro diversi accessori sportivi, dalla pallina da tennis alla palla ovale da rugby.

Tanto intrattenimento al Super Day Village

Chi non ha rincorso la palla, si è divertito nel Super Day Village, costruito in aggiunta per l'evento. I bambini si sono misurati con la campionessa mondiale in carica di biliardino Cindy Kubiatowicz-Moser, hanno scattato una foto ricordo con le mascotte FCL Siegfried e Leu o si sono fatti fare gli autografi dei calciatori dell'FC Lucerna Lucas Alves e Remo Arnold. I partecipanti, nei diversi giochi, potevano vincere fantastici premi quali cappellini e maglie originali autografate dei dieci club della Raiffeisen Super League.


Fare da ala ai professionisti

In conclusione, come ciliegina sulla torta, i quasi 700 partecipanti hanno assistito alla partita di Raiffeisen Super League tra l'FC Lucerna e il Grasshopper Club Zurigo. Un evento del tutto speciale attendeva i due team vincitori del Raiffeisen Super Day. Hanno potuto infatti fare da ala all'ingresso delle squadre nella Swissporarena. Inoltre, un bambino ha potuto entrare in campo assieme agli arbitri.